Sponsor 6

Sponsor 5

[36fe916b993d47699618340224b6a065.html]

BRANDBACKER

Ads

s

GOOGLE ANALYTICS

MILLELIRE

VISIONOTTICA SANTORO

"36fe916b993d47699618340224b6a065"

Sponsor 7

COLLABORAZIONE EXAPE

COLLABORAZIONE EXAPE

ELITE SERUM

SOUFEEL

SHEIN

blazers

DIVISSIMA

COLLABORAZIONE

Powered by Blogger.

Clo

Clo

THE BODY SHOP

THE BODY SHOP

CHICNET

CHICNET

THE BODY SHOP

THE BODY SHOP

Irene

Valeria

Valeria

martedì 21 gennaio 2014

Costate di maiale alle mandorle

Questa è la seconda ricetta che ho creato per la partecipazione al Contest Acetaia Guerzoni.


NATALE CON L'ACETO BALSAMICO 

DI MODENA IGP









INGREDIENTI

Costate di maiale
mandorle
1 barattolo di cipolline borretane
olio extravergine di oliva
sale
pepe




Ho tritato grossolanamente le mandorle precedentemente spellate. Ho scaldato tre cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella. Ho rosolato la carne per qualche minuto quindi ho aggiunto l'aceto balsamico, ho salato e pepato. A metà cottura ho aggiunto le mandorle tritate e le cipolline borretane. Quando il sughetto si è leggermente addensato ho spento la fiamma e ho impiattato.





Et voilà, pronto da gustare!






50 commenti:

  1. non ho mai provato questo tipo di ricetta,davvero invitante.

    RispondiElimina
  2. Molto sfiziose e invitanti le tue costate di maiale alle mandorle ,io di solito uso l'aceto bianco per questo tipo di ricette ,proverò anch'io con l'aceto balsamico rosso,sicuramente dà un tocco in più alla ricetta.

    RispondiElimina
  3. mi piaccione le costate di maiale ma non le ho mai fatte con le mandorle interessante abbinamento

    RispondiElimina
  4. Ma che piatto buonissimo che hai realizzato sarà che poi a me piacciono da impazzire le costate di maiale..ma così non le ho mai fatte..devono essere molto gustose grazie anche all'aceto baslamico di Acetaia Guerzoni che conosco molto bene ed è davvero ottimo!!! In bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina
  5. mmm che bontà assoluta!!!! io adoro il maiale e questa ricetta mi piace tantissimo complimenti

    RispondiElimina
  6. Wow, che bella ricetta. non l'ho mai assaggiata prima, ma dalla tua presentazione sembra gustosissima!

    RispondiElimina
  7. ottima scelta quella di usare i prodotti Guerzoni, sono di ottima qualità e danno un gusto unico e saporito a tante ricette! complimenti per la tua!

    RispondiElimina
  8. una ricetta davvero particolare!!! complimenti, da provare...

    RispondiElimina
  9. patrizia genovesi21 gennaio 2014 14:41

    questo aceto balsamico da davvero alla pietanze un tocco in piu' davvero ottimo.

    RispondiElimina
  10. bellissima presentazione del piatto e dev'essere anche molto buoni, visto che hai usato l'aceto balsamico guerzoni.

    RispondiElimina
  11. hai creato una ricetta molto buona....da gustare!i prodotti guerzoni sono di ottim a qualità.....da avere in dispensa!

    RispondiElimina
  12. una ricetta particolare ma allo stesso tempo molto invitante...adesso la copio e la faccio preparare da mia moglie

    RispondiElimina
  13. una rivisitazione di una piatto orientale con elementi occidentali, ideale per gli onnivori :D

    RispondiElimina
  14. sembra deliziosa ,sarà che io sono abituata cose semplici ,non ho mai abbinato la frutta secca alla carne ma deve essere molto gustosa

    RispondiElimina
  15. mamma mia deve essere davvero ottima,si mangia con gli occhi.

    RispondiElimina
  16. che delizia, invitantissimo piatto.. mai provato da rifare assolutamente e poi 'aceto che hai usato è davvero eccellente

    RispondiElimina
  17. Che gustoso piato :) mi piace e proverò a farlo, complimenti

    RispondiElimina
  18. mi piace moltissimo questa ricetta! complimenti perchè in questa versione le costate saranno davvero ottime!

    RispondiElimina
  19. Che gustosa preparazione, devo provarla e devo provare questo bell'aceto :) grazie.

    RispondiElimina
  20. Wow, che bella questa ricetta, e molto invitante, peccato però non poterne assaggiare qualche boccone!
    Teresa

    RispondiElimina
  21. Mi piace molto quest'abbinamento. Conosco l'aceto guerzoni. Molto buono. Sicuramente vorrò provare la tua ricetta!

    RispondiElimina
  22. Un'accostamento molto interessante, lo proverò sicuramente! mi piace sperimentare nuove ricette, e la tua mi incuriosisce molto!
    Anna

    RispondiElimina
  23. Adoro guerzoni ma non ho mai provato questa ricetta, grazie la proverò

    RispondiElimina
  24. cercavo giusto questa ricetta!!ho assaggiato una sola volta il pollo alle mandorle e mi piace moltissimo quindi voglio rifarla

    RispondiElimina
  25. davvero gustosa questa costata di maiale alle mandorle!!!! aromatizzata con l'aceto balsamico...conosco questa marca ed è davvero buono!!!!

    RispondiElimina
  26. definirlo invitante questo piatto è assai riduttivo, si presenta molto bene, complimenti, con l'aggiunta dell'aceto Guerzoni sicuramente hai dato sicuramente un tocco in più, in bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina
  27. Un post bello e, soprattutto buono :) Proverò sicuramente l'aceto Guerzoni magari cercando di emulare il tuo gustosissimo lavoro culinario!!!

    RispondiElimina
  28. Un piatto davvero delizioso, spero tu vinca mi piace molto questo piatto!

    RispondiElimina
  29. Sono una delle poche a non aver mai provato il loro aceto ma non vedo l'ora! Sembra squisito e adatto a moltissimi piatti ^^

    RispondiElimina
  30. sembra molot appetitoso.complimenti

    RispondiElimina
  31. Sembrerebbero ottime. l'aspetto è molto, molto invitante! Con le mandorle non ho mai assaggiato. Ti faccio un in bocca al lupo per il contest. ciao

    RispondiElimina
  32. molto appetitose le tue costate con le mandorle, sono sicura sarà squisita poi grazie all'aceto balsamico guerzoni

    RispondiElimina
  33. Sembrano davvero deliziose queste costate di maiale, le proverò sicuramente! Grazie della ricetta :)

    RispondiElimina
  34. Mamma mia che bontà io poi ormai condisco tutto con l aceto balsamico

    RispondiElimina
  35. troppo invitante questo tuo post. Con guerzoni poi non ci sbagliamo.

    RispondiElimina
  36. è buonissimo questo aceto, belle le tue ricette, complimenti ed in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  37. E' un piatto mooolto invitante :O L'aceto però non l'ho mai provato... Chissà! In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  38. che buona questa ricetta...adoro il maiale...deve essere delizioso

    RispondiElimina
  39. la ricetta è favolosa, e quel condimento è proprio stuzzicante!!!

    RispondiElimina
  40. io adoro con tutta me stessa l'aceto balsamico guerzoni... ormai vado sempre in cerca solo e soltanto di questo prodotto!

    RispondiElimina
  41. Molto particolare questa ricetta..non la conoscevo!

    RispondiElimina
  42. mhmm una ricettina sfiziosa e golosissima, un modo alternativa per servire e gustare le costate di maiale!

    RispondiElimina
  43. che fame che mi hai fatto venire con queste belle costolette alle mandorle ed aceto balsamico ti rubo questa ricettina!!!

    RispondiElimina
  44. una ricetta nuova per preparare le costate di maiale. Grazie.

    RispondiElimina
  45. un piatto buono, reso ancora più gustoso grazie all'aggiunta dell'ottimo aceto Guerzoni. Idea da provare, grazie!!!

    RispondiElimina
  46. che appetito con questa ricetta!!!! ho saltato il pranzo ed ora ho una fame!!!!!! assolutamente da provare....e quest'aceto mi piacerebbe provarlo!

    RispondiElimina
  47. che bontà, da fare subito

    dario fattore - whosdaf

    RispondiElimina
  48. Proverò questa ricetta... Mi hai messo appetito! :)

    RispondiElimina
  49. Mmmmh. Molto invogliante! E che deliziosa ricetta

    RispondiElimina